Senza formaggio le regioni svizzere di montagna sarebbero come Parigi senza la Torre Eiffel

Consigliere di Stato Andreas Rickenbacher
Direttore del Dipartimento dell’economia pubblica del Canton Berna

Come paese di montagna e produttore di formaggio, siamo fieri di lanciare la sesta edizione delle Olimpiadi del formaggio di montagna. La manifestazione si svolgerà nella bella regione di Saignelégier, Bellelay e Tramelan – un’area geografica che appartiene ai due cantoni di Berna e del Giura.

Le regioni di montagna occupano i due terzi della superficie del Paese. Una persona su quattro vive in una regione di montagna ed una su cinque vi lavora. L’economia agricola e casearia svolge un ruolo particolarmente importante in queste aree. Senza formaggio le regioni svizzere di montagna sarebbero come Parigi senza la Torre Eiffel.

Un terzo del formaggio è destinato all’esportazione. I mercati agrari si apriranno sempre più a nuovi operatori. Con prodotti pregiati di alta qualità la nostra agricoltura può differenziarsi dalla produzione di massa a basso prezzo. I formaggi d’alpe e di montagna sono specialità importanti per la creazione di valore aggiunto e consentono di attuare la strategia volta a ottenere la leadership in materia di qualità.

Il «Tête de Moine» è un ambasciatore eminente per l’Arco giurassiano. Essere riusciti ad organizzare insieme le Olimpiadi del formaggio di montagna testimonia che i confini cantonali non rappresentano una barriera.

Spero che dal seminario emergeranno interessanti conoscenze e informazioni ed auguro ai visitatori del mercato internazionale del formaggio di vivere un’esperienza intensa ed entusiasmante.

6. Olimpiadi dei formaggi di montagna 2009
Olimpiadi dei
formaggi di montagna
22.-25.10.2009
Patronato
Confederazione Svizzera - Ufficio federale dell'agricoltura UFAG
Organizzatori
FROMARTE – artigiani svizzeri di formaggio
Tête de Moine
Partner
Repubblica e Cantone di Giura
Cantone di Berna
Sponsor d'oro
coop